Periodo: Febbraio

Anno: 2018

Numero: 19

La favorevole congiuntura che si va evidenziando in Europa lascia ben sperare, tanto da far ipotizzare per il 2018 un andamento positivo reiterando così le performance del 2017, anno primo dell’emersione dalla decennale crisi. Siamo in presenza di una condizione macro economica che potrebbe favorire gli investimenti nell’Information Technology.

Anche l’Italia sta beneficiando di questa ripresa globale, ma recuperare la ricchezza perduta in questi anni non sarà immediato. Come si afferma in un recente rapporto del Centro Studi di Confindustria, “pur riuscendo a ridurre il divario di incremento con il resto dell’area euro, il Pil viaggia su valori ancora distanti dal picco pre-crisi tanto che nel 2019 si prevede che il Pil italiano sarà ancora al di sotto del 2,9% rispetto al livello del 2007”. Con un tasso di crescita medio dell’1% - affermano gli analisti - il recupero completo avverrebbe nel 2021.

Il comparto industriale sta esprimendo una dinamica più che positiva. Nel corso di questa lunga crisi una parte delle imprese che esistevano fino a dieci anni non sono più sul mercato, ma nello stesso tempo si sono consolidate quelle realtà che hanno dimostrato più resilienza alla negatività espressa dai mercati e alla debolezza del contesto finanziario.

Secondo Istat i tassi di natalità e di mortalità evidenziati dalle imprese nell’ultimo decennio sono stati tendenzialmente e inversamente correlati al livello di intensità tecnologica. Dove prevale l’investimento tecnologico vi sono quindi più opportunità di una crescita sostenibile al contrario di quello che succede nei comparti caratterizzati da un basso profilo tecnologico, più vulnerabili ed esposti a rischio di fallimento.

In questo numero:

ImpresaCity Magazine CIO edition

Innovazione, Confronto, Eccellenze italiane, Information technology come elemento vincente nel business di tutti i giorni. Da questi presupposti nasce IMPRESACITY MAGAZINE CIO EDITION un nuovo mensile indirizzato a CIO e SENIOR MANAGER IT. Uno strumento di aggiornamento utile per l’operatività quotidiana, duraturo nel tempo e creato da professionisti del settore.

Cosa ci contraddistingue

IMPRESACITY MAGAZINE CIO EDITION propone una formula innovativa, che intende mettere in contatto diretto il TARGET DI RIFERIMENTO con il mondo dell’offerta interessato ad acquisire visibilità e sviluppare relazioni durature con questi soggetti.

Cosa c'e' all'interno

Startup, Innovazione, Agenda digitale, Cloud, Mobile, Big Data, Social. Ma anche l’Internet delle cose, i Faccia a Faccia con gli analisti di mercato, le Case Study aziendali. Le soluzioni IT dei vendor leader fanno da asse portante al nuovo IMPRESACITY MAGAZINE CIO EDITION. Inoltre, sarà dato ampio spazio a contenuti che derivano direttamente dal mondo della domanda, (CIO, LOB manager, consulenti), interviste, focus group, incontri e racconti di esperienze concrete.