Periodo: Settembre

Anno: 2018

Numero: 22

Quando si considera la veloce evoluzione delle tecnologie di cui parliamo su ImpresaCity, l’elemento che appare in prospettiva come il più importante è che esse promettono, ciascuna a suo modo, di essere pervasive nella vita quotidiana di tutti noi. L’AI, il cloud, blockchain, la machine vision, la realtà ibrida, i concetti di Smart-qualcosa (Home, City, Energy, Mobility e via dicendo)... non sono solo strumenti per raggiungere un obiettivo “tecnico”, come ottimizzare un processo produttivo o creare un servizio mirato. Insieme fra loro, con diversi gradi di importanza, porteranno ad applicazioni che toccheranno, direttamente o indirettamente, milioni di persone.

Questa promessa di applicazione massiva mette in evidenza un aspetto che sembra invece sottovalutato: se una tecnologia promette di avere un impatto significativo sulla vita di moltissime persone, va affrontata con un adeguato livello di responsabilità. Da parte di chi quella tecnologia la sviluppa, com’è ovvio, ma anche di chi ne tratta (come noi) e anche degli stessi utenti. In alcuni ambiti, tra cui in primis tutto il mondo delle tecnologie cognitive, a dire il vero questa richiesta di responsabilità si è già vista. Ma qui è facile: decenni di fantascienza distopica ci hanno descritto un futuro in cui saremo dominati da intelligenze artificiali a cui avremo ingenuamente ceduto il controllo. Premesso che i rischi sono molto meno estremi, resta il fatto che in molti altri campi il livello di attenzione è basso.

In questo numero:

ImpresaCity Magazine CIO edition

Innovazione, Confronto, Eccellenze italiane, Information technology come elemento vincente nel business di tutti i giorni. Da questi presupposti nasce IMPRESACITY MAGAZINE CIO EDITION un nuovo mensile indirizzato a CIO e SENIOR MANAGER IT. Uno strumento di aggiornamento utile per l’operatività quotidiana, duraturo nel tempo e creato da professionisti del settore.

Cosa ci contraddistingue

IMPRESACITY MAGAZINE CIO EDITION propone una formula innovativa, che intende mettere in contatto diretto il TARGET DI RIFERIMENTO con il mondo dell’offerta interessato ad acquisire visibilità e sviluppare relazioni durature con questi soggetti.

Cosa c'e' all'interno

Startup, Innovazione, Agenda digitale, Cloud, Mobile, Big Data, Social. Ma anche l’Internet delle cose, i Faccia a Faccia con gli analisti di mercato, le Case Study aziendali. Le soluzioni IT dei vendor leader fanno da asse portante al nuovo IMPRESACITY MAGAZINE CIO EDITION. Inoltre, sarà dato ampio spazio a contenuti che derivano direttamente dal mondo della domanda, (CIO, LOB manager, consulenti), interviste, focus group, incontri e racconti di esperienze concrete.