Periodo: Dicembre/Gennaio

Anno: 2018

Numero: 25

In apertura del primo numero di ImpresaCity del nuovo anno spicca il caso BTleaks. Che, tra le altre considerazioni, spinge ancora una volta a riflettere su quello che gli esperti di security vanno sostenendo da tempo: la sicurezza IT non è riservata solo ai tecnici, ma riguarda ormai anche la vita sociale e pubblica, alla quale è strettamente legata.

In questo caso, a essere colpita è la Germania, ma c’è il rischio che “nei vari Governi non si colga la morale di quanto è successo: in una fase politica mondiale di divisioni e populismo, i parlamentari di qualsiasi nazione sono un bersaglio troppo ghiotto e spesso anche troppo facile per chi voglia gettare benzina sul fuoco delle polemiche.

Da qualsiasi lato politico arrivino”, come si sostiene nell’articolo dedicato al caso, a pagina 8. Entrando più nel vivo dei contenuti di questo numero 25 di ImpresaCity, vengono esaminati tra gli altri fenomeni quali la Robotic Process Automation, o RPA, che promette numerosi benefici tangibili, almeno a detta di chi l’ha già  implementata, anche se da più parti si sostiene che non tutti gli effetti  a medio-lungo termine di questo nuovo approccio siano stati ancora compresi.

Un paradigma che è invece ormai più che consolidato è quello del Cloud, cui è dedicato lo Speciale di questo mese. Per illustrare quali sono le tendenze in atto in questo ambito sempre più rilevante nelle scelte tecnologiche delle aziende, ImpresaCity ha deciso di tastare il polso al mercato,  interpellando per questo numero i principali fornitori di servizi e di infrastrutture cloud, mentre nel prossimo mese verranno riportati i pareri dei vendor di tecnologie cloud...

In questo numero:

ImpresaCity Magazine CIO edition

Innovazione, Confronto, Eccellenze italiane, Information technology come elemento vincente nel business di tutti i giorni. Da questi presupposti nasce IMPRESACITY MAGAZINE CIO EDITION un nuovo mensile indirizzato a CIO e SENIOR MANAGER IT. Uno strumento di aggiornamento utile per l’operatività quotidiana, duraturo nel tempo e creato da professionisti del settore.

Cosa ci contraddistingue

IMPRESACITY MAGAZINE CIO EDITION propone una formula innovativa, che intende mettere in contatto diretto il TARGET DI RIFERIMENTO con il mondo dell’offerta interessato ad acquisire visibilità e sviluppare relazioni durature con questi soggetti.

Cosa c'e' all'interno

Startup, Innovazione, Agenda digitale, Cloud, Mobile, Big Data, Social. Ma anche l’Internet delle cose, i Faccia a Faccia con gli analisti di mercato, le Case Study aziendali. Le soluzioni IT dei vendor leader fanno da asse portante al nuovo IMPRESACITY MAGAZINE CIO EDITION. Inoltre, sarà dato ampio spazio a contenuti che derivano direttamente dal mondo della domanda, (CIO, LOB manager, consulenti), interviste, focus group, incontri e racconti di esperienze concrete.